City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Sabato 16 Gennaio 2021 19:36

Covid-19/Italia: Min. Speranza "Rispettare ordinanze per non perdere controllo del contagio". Le aree delle regioni

(CIS) – Roma, gen. - "Le ordinanze sono costruite sulla base di dati oggettivi e indirizzi scientifici. Hanno la finalità di contenere il contagio in una fase espansiva dell'epidemia. Per questo rispettarle è decisivo se non si vuol perdere il controllo del contagio". Lo ha dichiarato il ministro della Salute, Roberto Speranza che ha firmato oggi 16 gennaio quattro nuove Ordinanze sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020), che si è riunita il 15 gennaio 2021. Le Ordinanze, che saranno in vigore da domani 17 gennaio 2021, collocano in area arancione le Regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle d'Aosta e in area rossa le Regioni Lombardia, Sicilia e la Provincia Autonoma di Bolzano. Complessivamente, quindi – si legge in una nota del Ministero - la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle aree gialla, arancione e rossa è la seguente, a partire dal 17 gennaio: area gialla: Campania, Basilicata, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Toscana; - area arancione: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Veneto, Piemonte, Puglia,Umbria, Valle d'Aosta;  area rossa: Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Sicilia. Restano in zona arancione, come da Dpcm del 14 gennaio 2'021, le Regioni Calabria, Emilia Romagna e Veneto. Inoltre il Ministro ha dispostocon propria ordinanza lo stop ai passeggeri dei voli dal Brasile. "Ho firmato una nuova ordinanza che blocca i voli in partenza dal Brasile e vieta l'ingresso in Italia di chi, negli ultimi 14 giorni vi è transitato. Chiunque si trovi già in Italia, in provenienza da quel territorio, è tenuto a sottoporsi a tampone contattando i dipartimenti di prevenzione. È fondamentale che i nostri scienziati possano studiare approfonditamente la nuova variante. Nel frattempo scegliamo la strada della massima prudenza". fonte com 


camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information