City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Venerdì 26 Novembre 2021 16:04

Ambiente; modifiche al regolamento impianti produzione energia elettrica da fonti rinnovabili


(CIS) – Perugia nov. - – La Regione Umbria accelera i tempi per l'adozione di misure concrete verso la transizione ecologica, favorendo l'installazione di nuovi impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Su proposta del vice presidente della Regione e assessore all'Ambiente, Roberto Morroni, è stata infatti pre-adottata una delibera con la quale si prevedono sostanziali modifiche al Regolamento regionale (del 22 luglio 2011 nr. 7) il quale stabilisce la "Disciplina regionale per l'installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili" che, dopo il parere obbligatorio presso la commissione competente, tornerà in Giunta per l'adozione ufficiale. "Una svolta radicale – ha affermato l'assessore all'ambiente, Morroni - per salvaguardare la specificità del paesaggio dell'Umbria senza precludere le possibilità di sviluppo delle fonti rinnovabili grazie alle quali intendiamo giocare un ruolo da protagonisti a livello nazionale. Un atto che afferma con nettezza la volontà di salvaguardare l'immagine della regione, da tutti riconosciuta come cuore verde d'Italia promuovendo, al contempo, in maniera convinta e responsabile una nuova modalità di produzione energetica moderna e sostenibile. Una visione che vuole conciliare la bellezza dei territori con l'efficienza e la proficua gestione delle risorse utili per la crescita economica e sociale". segue

Le modifiche che vengono proposte sono innanzitutto ispirate al fermento culturale e normativo palesatosi anche con i recenti eventi G20 e COP26 dedicati al tema della difesa dell'ambiente e della transizione ecologica, che hanno centrato la loro attività sulla necessità di procedere il prima possibile alla "decarbonizzazione" del sistema produttivo industriale e, soprattutto, di quello relativo alla produzione di energia elettrica. In questo panorama, gli impianti FER (Fonti energie rinnovabili) ricoprono una posizione primaria e strategica. La modifica regolamentare è tesa, dunque, a favorire il governo del territorio, includendo un equilibrato sviluppo delle energie rinnovabili in questa fase transitoria, in attesa del recepimento della Direttiva 2018/2001 sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili – cosiddetta RED II - nonché del conseguente decreto del Ministero della Transizione Ecologica chiamato a definire i criteri di individuazione delle aree idonee all'installazione degli impianti FER. Fonte com abstract


camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information