City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Martedì 13 Settembre 2022 23:30

Panicale, "Fili in Trama" edizione speciale per il decennale: 16-18 settembre, Mostra merletto e del ricamo

caproni moscetti caproni moscetti


(CIS) – Panicale (Pg) set. - Decine di stand espositivi in un tripudio di ricami e merletti, ben otto mostre in tre giorni, la magia di un'opera lirica appositamente abbinata all'evento, numerose iniziative che si tramandano nel tempo. E poi il pubblico, atteso quello delle grandi occasioni, per celebrare un'arte – quella appunto del merletto e del ricamo - che prova a resistere nonostante la modernità dei tempi. E' stato presentato così, stamani nella sede della Giunta regionale a Perugia, l'appuntamento 2022 con "Fili in Trama", che da venerdì 16 a domenica 18 accenderà Panicale, il borgo con vista mozzafiato per eccellenza sul Lago Trasimeno. Una manifestazione che taglia il traguardo del decennale di vita: il Gal Trasimeno-Orvietano, che l'organizza da sempre, per la decima edizione di un appuntamento che non si è mai fermato nemmeno sotto la scure del "Covid 19" ha deciso di apportare le giuste migliorie per renderlo ancor più attraente. La Mostra Mercato Internazionale del Merletto e del Ricamo farà salire a ben 52 il numero degli stand dislocati tra i vicoli e le piazze panicalesi (gli orari di apertura: venerdì 16 dalle 16 alle 20.30; sabato 17 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 21; domenica 18 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19): sarà possibile ammirare filati, stoffe ricamate, oggettistica rifinita con pizzi e merletti, abbigliamento d'altri tempi però senza età, produzioni prodigiose di scuole di tutta Italia e singole ricamatrici dalle mani d'oro.  segue

Su tutte quelle legate alla locale Ars Panicalensis che con l'associazione "La Trama di Anita" prova a tenere vivi passione e mestiere coinvolgendo tante donne del posto e non solo. "Si tratta di tramandare tecniche antiche anche di oltre cent'anni e il modo migliore per presentarle il pubblico non poteva che essere quello di portare ancora a "Fili in Trama" chi con le mani realizza autentiche meraviglie", ha detto Francesca Caproni, Direttore del Gal Trasimeno-Orvietano. abstract fonte com


camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information