City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Giovedì 20 Giugno 2024 16:19

Premio Cerevisia 2024: cerimonia di premiazione presso il Centro Congressi CCIAA


(CIS) – Perugia giu. - 40 etichette artigianali, le migliori birre d'Italia (prodotte da 27 birrifici) che stamane al Centro congressi della Camera di Commercio di Perugia hanno ricevuto i premi nell'ambito della XI edizione di Cerevisia. Il Premio Eccellenza, il più importante, lo ha vinto la birra Theresianer Bock prodotta dal birrificioTtheresianer Birra Italiana 1766, di Nervesa della Battaglia (Treviso, Veneto). Dei 40 Premi - si legge in una nota - 8 sono andati all'Umbria, 7 all'Emilia Romagna, 6 alla Campania. Seguono Piemonte (4), Veneto e Lazio (3 Premi per ciascuna, Trentino Alto Adige (2), con 1 Premio Lombardia, Marche, Calabria, Puglia, Basilicata e Sicilia. Il "Premio Cerevisia", Concorso di assoluto rilievo nazionale nato 11 anni fa, è stato istituito dal BaNAB - Banco Nazionale di Assaggio delle Birre – comitato nato il 30 aprile del 2013 per volontà della Camera di Commercio di Perugia oggi Camera di Commercio dell'Umbria, della Regione Umbria, del CERB, Centro di Ricerca per l' Eccellenza della Birra dell'Università degli Studi di Perugia, del Comune di Deruta e di AssoBirra, Associazione dei Birrai e dei Maltatori. Il Premio - continua la nota - gode del patrocinio del Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste e di Aitbm, l'associazione Italiana dei Tecnici della birra e del malto che anche quest'anno hanno messo a disposizione i propri esperti per prendere parte in veste di panelisti agli assaggi delle birre a concorso.  segue

Senza dubbio i birrifici artigianali, che producono birre di qualità secondo metodi di lavorazione artigianale, rappresentano un'eccellenza nel mondo birrario nazionale. Nel 2024 risultano iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio dell'Umbria 25 birrifici, di cui 14 con specifica attività prevalente (secondarie: Beer Firm - assenza di impianto di produzione -, società agricole, cantine e simili). La Regione Umbria, con una legge di ottobre 2023, ha poi previsto una serie di misure per la valorizzazione della birra artigianale, nel cui programma di iniziative si inserisce anche la Camera di Commercio dell'Umbria, proseguendo così nella propria ormai consolidata e connaturata attività di intraprendere percorsi promozionali che abbracciano i prodotti più significativi del territorio. Di rilievo - conclude la nota - la presenza del fenomeno giovanile: il Premio Cerevisia nasce prevalentemente per sostenere questo fenomeno, affiancarlo nella sua crescita, assecondarlo nei percorsi di produzione ispirati alla qualità, in cui si fondano la tradizione brassicola italiana, con l'innovazione. La birra è dunque una ricchezza per il tessuto economico italiano e per l'industria agroalimentare e pertanto va supportata e valorizzata affinché possa crescere. fonte com abstract - foto Pres. Mencaroni -


camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information