City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Economia


(CIS) – Perugia dic. - British Airw ays, compagnia aerea del Gruppo IAG, avvierà la prossima estate una nuova rotta che colleghera' Londra Heathrow con l'aeroporto internazionale dell'Umbria. Lo ha annunciato una nota Sase. Il volo sara' operato con un Airbus 319, tre volte a settimana, lunedì, giovedì e sabato, con una capacita' di 165 posti (125 in economy e 40 in business class). Il primo volo sara' il 27 giugno, sino al 4 settembre. Neil Chernoff, Direttore della rete e delle alleanze di British Airways, ha detto che e' fantastico "lanciare una njuvoa rotta, poiche' noi di British riponiamo la massima attenzione ai nostri clienti, valutando dove viaggiare meglio. Sappiamo che questa nuova destinazione sarà apprezzata da entrambe le p ersone che vanno a trovare amici e parenti, ma anche dai city breakers, grazie ai voli che partono poco prima del ween-end". Entusiasmo e' stato espresso dal direttore dell'aeroporto dell'Umbria San Francesco di Assisi, Umberto Solimeno. "Siamo entusiasti di care il benvenuto a British Airways nel nostro aeroporto, per la prima volta. Questi voli sono piu' che benvenuti, perche' danno la possibilita' alla nostra regione di essere presente tra le destinazioni nel mondo di una delle piu' grandi compagnie aeree del mondo. Con BA puntiamo ad aumentare la nostra visibilita' e ad offire un'ampia opportunita' sia al Regno Unico che al nostro mercato locale." Fonte com abstract


(CIS) – Perugia dic. - Giovedì 16 dicembre, alle ore 19, sulle frequenze di Umbria Radio InBlu e in contemporanea sull'account Facebook dell'emittente, va in onda "L'Uovo di Colombo", il programma radiofonico del giovedì sera, dedicato alla divulgazione della ricerca scientifica realizzata dalle ricercatrici e dai ricercatori dell'Università degli Studi di Perugia. La puntata sarà dedicata al tema "Auto elettrica e mobilità sostenibile", prendendo spunto dall' evento che su tale argomento è stato realizzato presso l'Istituto Tecnico tecnologico "Allievi-Sangallo" di Terni durante l'edizione 2021 di Sharper - La Notte dei Ricercatori. Ospite in studio il Prof. Antonio Faba, mentre in esterna audio-video – spiega una nota - interverranno il Prof. Andrea Di Schino, presidente del corso di laurea in Ingegneria industriale e la laureanda Giulia Pozzi. Verranno illustrate le ricerche e le attività didattiche in corso presso la sede di Ingegneria a Terni sui temi della transizione elettrica nei sistemi di trazione ed in particolare il progetto riguardante lo studio e la caratterizzazione sperimentale di un'auto completamente elettrica. "L'Uovo di Colombo" va in onda a Perugia sui 92.000Mz e a Terni sui 105.300Mz e sul canale Facebook @umbriaradioinblu. Il programma è realizzato nell'ambito delle attività di divulgazione scientifica coordinate dal Prof. Roberto Rettori, delegato rettorale per il settore Orientamento, tutorato e divulgazione scientifica ed è condotto in studio dalla giornalista Laura Marozzi, responsabile dell'Ufficio Comunicazione Istituzionale, social media e grafica Unipg. In replica sabato 18 dicembre, alle ore 12. Fonte com abstract


(CIS) – Perugia dic. – C''e gia' una data per una prossim a riunione; il 13 gennaio, dopo l'incontro di oggi al Mipaaf del tavolo sul tabacco, incontro richiesto dalle quattro regioni dove si concentra la maggiore produzione tabacchicola nazionale; Umbria, Veneto, Campania e Toscana. Il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, il sen. Gian Marco Centinaio, ha incontrato infatti gli assessori all'Agricoltura dell'Umbria Roberto Morroni, del Veneto, Federico Caner, della Campania, Nicola Caputo, e Gennaro Giliberti in rappresentanza dell'assessore all'Agricoltura della Toscana Stefania Saccardi. I rappresentanti delle Regioni hanno presentato al sottosegretario – e' detto in una nota - un documento di sintesi in cui sono stati evidenziati gli impegni che la filiera è pronta ad assumersi per dare continuità al virtuoso lavoro portato avanti negli ultimi anni e preservare la qualità del prodotto. Per rendere possibile questo gli assessori hanno evidenziato la necessità di convocare un tavolo che coinvolga tutti gli attori del settore così da poter garantire una sostenibilità sia economica che sociale. Tra gli altri punti del documento la richiesta di un riconoscimento per l'aumento dei costi delle materie prime, un adeguamento dei prezzi e la possibilità di avere una prospettiva a medio e lungo termine attraverso contratti pluriennali. Si è inoltre affrontato il tema degli aiuti alla riconversione. Il sottosegretario Centinaio da parte sua ha evidenziato che l'obiettivo condiviso è quello di garantire il mantenimento della produzione, una giusta remunerazione ai coltivatori e lavorare perché il settore possa avere maggiori certezze. Il 13 gennaio prossima riunione. Fonte com abstract


(CIS) Perugia/Orte dic. - Dopo una sentenza negativa del Tar che in pratica ha obbligato l'Anas a cambiare il percorso originariamente previsto, siamo ormai ad una svolta vera e positiva verso il completamento del tratto finale da Monte Romano alla A12 della Rieti-Terni-Orte Civitavecchia". E' quanto ha affermato l'assessore regionale alle infrastrutture, Enrico Melasecche. "Dopo vari sopralluoghi cui ho partecipato, sostenendo da sempre questa battaglia di progresso – ha dichiarato l'assessore -, si è svolto presso la Prefettura di Viterbo pochi giorni fa l'ennesimo confronto fra tutti gli attori interessati a portare a compimento l'opera. Una sentenza negativa del TAR (non tutti i mali vengono per nuocere...) fa prevalere il buon senso per cui si andrà a realizzare un primo stralcio che consiste nel bypass dell'abitato di Monte Romano con apertura del cantiere entro il 2022 investendo subito 200 milioni disponibili. Nel frattempo si procede con la nuova progettazione del tratto terminale, passando non più nella Valle del Mignone ma in quella adiacente del Ranchese, molto più arida, con il benestare degli ambientalisti e degli agriturismi locali. Si tratta di un grande risultato per le popolazioni interessate del Viterbese ma anche per chi vive e lavora nelle aree interne centrali. La speranza insomma è l'ultima a morire – ha detto Melasecche -, soprattutto se sostenuta dalla volontà di chi non si è mai arreso di fronte a vicende che, come tante altre in Italia, hanno dell'incredibile. segue


(CIS) – Ancona, dic. – I Webinar on-line sono partiti già agli inizi di dicembre, ieri a Falconara Marittima e oggi a Tolentino. I prossimi incontri in calendario saranno: 16/12/2021 9:00-12:30 Porto Recanati (MC) in corso Matteotti 230, nei pressi del Comune; il 17/12/2021 9:00-12:30 Apecchio (PU) davanti al palazzo delle Poste, via Dante Alighieri 44; il 19/12/2021 15:00-18:30 Fratte Rosa (PU) in piazza San Giorgio in occasione della manifestazione "Oh, che bel Natale"; il 22/12/2021 16:00-19:30 Monsampietro Morico (FM) presso SAL "Il tamarindo" via Ete; il 23/12/2021 9:00-12:30 Senigallia (AN), in piazza Aurelio Saffi (per tutti i comuni dell'Unione delle terre della marca Senone). Inoltre - e' detto in una nota - , il 16/12 alle ore 17:30 è in programma un altro webinar a diffusione regionale rivolto a tutta la cittadinanza. Gli interessati possono iscriversi alle sessioni in tempo reale (in streaming su piattaforma di videoconferenza Lifesize.cloud) registrandosi all'indirizzo https://www.regione.marche.it/Entra-in- Regione/Digipalm/Registrazione-Digipalm; Introduzione ai pagamenti digitali; Come attivare SPID; Come pagare digitalmente servizi, tributi e imposte, attraverso la piattaforma regionale Mpay; Come pagare digitalmente le prestazioni sanitarie regionali; Come consultare l'estratto conto e visualizzare i pagamenti in sospeso; Come ricevere avvisi e messaggi e pagare con APPIO. Tutte le sessioni saranno registrate e rese disponibili sul portale regionale https://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Digipalm, per chi volesse rivederle in qualsiasi momento.I Road show nei Borghi marchigiani invece prevedono l'allestimento di stand nelle piazze e nei luoghi centrali durante i mercati settimanali o le manifestazioni natalizie, dove i cittadini potranno avvicinarsi e conoscere i servizi di digitalizzazione dell'ente e l'attività della Regione Marche per promuovere la transizione digitale. Saranno coinvolti anche i provider SPID dichiaratisi disponibili a rilasciare gratuitamente ai cittadini le credenziali.  segue


(CIS) - Perugia dic. - Il gruppo di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università degli Studi di Perugia coordinato dai docenti Fabio Bianconi e Marco Filippucci e l'impresa umbra di costruzioni in legno Abitare+, sono risultati vincitori del premio "BIM&DIGITAL Awards 21" del consorzio CLUST-ER BUILD e DIGITAL&BIM Italia, un prestigioso riconoscimento alla ricerca innovativa nel settore edile. Il premio è stato assegnato a "La casa che respira" nella categoria 'Ricerca Industriale', aperta a tutti quei progetti che hanno vinto bandi finanziati con fondi dell'Unione Europea negli ultimi cinque anni, sviluppando – spiega una nota - un progetto sperimentale o di ricerca industriale, anche in consorzio tra più enti (università, laboratori di ricerca, piccole e medie imprese), in grado di innovare il Building Information Modeling (BIM), ovvero il metodo di ottimizzazione della pianificazione, realizzazione e gestione digitale delle costruzioni e la sua interoperabilità. Il progetto presentato dall'Ateneo di Perugia e Abitare+ e è stato infatti cofinanziato con i fondi del POR FESR 2014-2020 della Regione Umbria rivolti al sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza. La commissione ha premiato il percorso innovativo che, attraverso le nuove tecniche digitali della rappresentazione, ha portato a sviluppare soluzioni per abitazioni in legno di nuova generazione, capaci di rispondere alle molteplici prestazioni ed esigenze dell'abitare oggi. segue

(CIS) – Rieti/Perugia dic. - È stata realizzata dall'azienda umbra SoGeSi la nuova centrale di sterilizzazione inaugurata oggi all'Ospedale di Rieti. Massima efficienza e basso impatto ambientale: l'innovativo impianto che rappresenta il punto cardine nella prevenzione delle infezioni. L'inaugurazione questa mattina alla presenza dell'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato e del Direttore Generale della Asl di Rieti, Marinella D'Innocenzo, all'Ospedale San Camillo de' Lellis di Rieti. La nuova Centrale di sterilizzazione, e' stata progettata e realizzata dall'azienda umbra SoGeSi Spa (costituita nel 1982 dal Gruppo Schultze Nardi che vanta 175 anni di storia, opera in Umbria e sull'intero territorio nazionale attraverso sei stabilimenti produttivi dedicati al settore della lavanderia e 15 Centrali di sterilizzazione di dispositivi medici gestite) impianto che si aggiungerà alle altre quattordici gestite da SoGeSi in tutta Italia all'interno dei più importanti Ospedali oltre che negli Stabilimenti di proprietà. La Centrale, dotata di tecnologia di ultima generazione, è in grado di soddisfare un fabbisogno di oltre 10.000 prestazioni chirurgiche all'anno e di oltre 6.000 prestazioni endoscopiche e utilizza sistemi e apparecchiature a basso impatto ambientale progettate per contenere i consumi energetici. "Oggi - ha commentato l'Assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato al termine della cerimonia - dotiamo il de' Lellis di un servizio importante per la gestione dell'ospedale e punto cardine nella prevenzione delle infezioni correlate all'assistenza. Eleviamo la qualità dei servizi per avere la massima efficienza ottenuta con un basso impatto ambientale grazie all'utilizzo delle più moderne tecnologie".  segue


(CIS) – Perugia dic. - Il tradizionale appuntamento annuale del Glocal Economic Forum Esg89 quest'anno si terrà giovedi' 15 all'Università per Stranieri di Perugia. I temi del convegno saranno: internazionalizzazione, innovazione e sostenibilità. Il Paese e l'Umbria sono chiamati nei prossimi anni a scelte molto impegnative legate principalmente alla destinazione dei fondi europei del PNRR. La Regione ha dimostrato in questo anno una grande capacità di reazione dopo un periodo difficilissimo legato alla pandemia. Ora è necessario imboccare la strada della crescita strutturale e duratura. Durante il PERUGIA 2021 – GLOCAL ECONOMIC FORUM ESG89 sarà presentata ufficialmente la 28° edizione dell'Annuario Economico che da quest'anno ha allargato gli orizzonti diventando volume nazionale e rilevando l'andamento di 2.700 top società di capitali italiane. I lavori saranno organizzati in due sessioni. Durante la prima sessione, dalle 15 alle 16.30 è previsto un dibattito nel quale imprenditori, sindacalisti, rappresentanti di categoria, docenti universitari e opinionisti – sottolinea una nota - saranno chiamati a esporre le proprie idee di sviluppo della regione con particolare riferimento ai temi dell'internazionalizzazione, dell'innovazione e della sostenibilità. segue


(CIS) – Perugia dic. – "Una storia di successo, un caso di crescita dimensionale forse con pochi precedenti in questa regione. Emmepi Group è un'azienda che ha saputo investire in innovazione, ha fatto scelte coraggiose. Ha saputo cavalcare i mercati internazionali cogliendo i cambiamenti in atto e facendo gli investimenti al momento giusto". E' quanto ha dichiarato Michele Fioroni (assessore Regione Umbria allo Sviluppo Economico, Innovazione, Digitale e Semplificazione) durante il suo intervento all'evento - presentato dal conduttore radiofonico e annunciatore televisivo Mauro Casciari - organizzato ieri pomeriggio all'Auditorium dell'Hotel Giò di Perugia per festeggiare i 10 anni di attività. Emmepi Group, e' azienda leader del mercato del cartone ondulato. "Impressionante la serie di dati che abbiamo visto sulla sua crescita – ha proseguito Fioroni – che ci dimostrano come il coraggio imprenditoriale e la capacità di investire nel momento opportuno possono dar vita a storie di successo straordinarie come questa che rappresentano anche un esempio di narrazione del nostro territorio. L'Umbria – ha concluso Fioroni – non può che ripartire da queste eccellenze". Un decennio di successi che, come ha ricordato dal presidente di Emmepi Group Alessandro Bersanetti, "non deve essere visto come un traguardo ma solo come l'inizio del nostro percorso e questo per tre motivi. Il primo – ha spiegato il numero uno del Gruppo – è che operiamo in un settore deve il green ha una riciclabilità alta, dove il processo può essere replicato fino a 7 volte. Siamo nel settore giusto, al momento giusto. Oggi più che mai le aziende si spostano dalla plastica al cartone. Il secondo motivo è il mercato, ovvero la penetrazione che siamo riusciti ad ottenere a livello mondiale. Il terzo è l'unicità del Gruppo. segue


(CIS) – Jesi dic. – L'assessore al lavoro della reigone Marche Stefano Aguzzi ha convocato i sindacati per lunedì mattina per un incontro relativo alla vertenza Caterpillar di Jesi; l'incontro si svolgerà alla presenza del Presidente della Regione Francesco Acquaroli. Questo dopo aver appresa la notizia della possibile chiusura dello stabilimento della Caterpillar di Jesi, che produce cilindri idraulici, vicenda che riguarda 260 lavoratori, di cui 60 circa interinali, che da venerdì 10 dicembre rischiano il licenziamento. "Mi è arrivata la notizia della chiusura del sito di Jesi della Caterpillar – ha commentato il presidente della regione Acquaroli -. Se quanto emerso dovesse essere confermato sarebbe un fatto gravissimo perché, senza alcun coinvolgimento e confronto, cancellerebbe il valore occupazionale e sociale dell'impresa, pregiudicando e mettendo nelle mani di pochi il destino di famiglie e territori interi. Scelte unilaterali inaccettabili frutto di una visione miope che non ha nulla a che vedere con i principi di tutela del lavoro sanciti dalla nostra Costituzione. Abbiamo già convocato in Regione per lunedì una rappresentanza dei lavoratori. Nelle prossime ore faremo tutti gli approfondimenti del caso e coinvolgerò direttamente il Ministro nella vicenda, anche con una lettera formale, affinché il Governo intervenga subito e ci aiuti a difendere i nostri territori, che non possiamo lasciare in balìa degli interessi di grandi gruppi che si stanno dimostrando insensibili rispetto alle esigenze di lavoro e coesione della nostra comunità.  segue

<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>
Pagina 16 di 419

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information