City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Economia

(CIS) – Ancona, ott. - Circa il 10% della selezione marchigiana su Amazon Made in Italy è presente nella categoria Abiti e Accessori (fashion), e circa l'80% in Casa e Arredo (design). Oltre il 25% delle piccole e medie imprese marchigiane che vendono tramite la vetrina Made in Italy di Amazon esporta i propri prodotti all'estero. "Prendo molto sul serio la produzione e la valorizzazione in Italia e nel mondo dei nostri prodotti Made in Italy: tutto è fatto e comprato nel nostro Paese, dalla materia prima, al design, all'imballaggio". Lo ha dichiarato Alessio Adamo, titolare di Omada Design, azienda di Castelfidardo (AN). "Dall'inizio del 2020 abbiamo iniziato a vendere su Amazon Made in Italy e grazie a questa vetrina stiamo aumentando la riconoscibilità del nostro brand in tutto il mondo, fino a più che raddoppiare il nostro fatturato, con le vendite all'estero che rappresentano il 50%. Grazie ad Amazon, infine, dalle Marche riusciamo a raggiungere tutte le zone del mondo, dalla Germania, alla Francia, la Polonia, la Repubblica Ceca, fino agli Stati Uniti, il Canada, l'Australia, e persino la Corea, il Giappone e l'India". Nell'ambito dell'intesa, l'impegno a sviluppare percorsi formativi per le imprese interessate a cogliere nuove opportunità di crescita attraverso il canale online grazie ad Accelera con Amazon, un programma di formazione gratuito realizzato da Amazon accanto a partner istituzionali, che ha l'obiettivo di accelerare la crescita e la digitalizzazione di oltre 10.000 piccole e medie imprese italiane (PMI). segue

(CIS) - Gubbio, ott. - Si aprira' venerdì 29 ottobre alle ore 11.00, in Piazza 40 Martiri, la 40^ Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco e dei Prodotti Agroalimentari di Gubbio che verra' li' inaugurata. Un appuntamento d'eccezione come vuole la tradizione, oggi piu' importante per una ripresa dopo gli eventi dell'ultimo anno.

(CIS) – Perugia ott. - "IL PNRR E L'UMBRIA – Infrastrutture per progettare il futuro" e' il tema del convegno organizzato dall'ANCE Umbria che si terrà mercoledì 27 Ottobre dalle ore 10.30 e alle 13 presso l'Auditorium Confindustria Umbria della Sede a Perugia in Via Palermo n. 80/A. Nel dibattito verrà affrontata la questione infrastrutturale in Umbria con particolare riguardo alla distanza della nostra regione dall'alta velocità. Parteciperanno ai lavori del Convegno l'Assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Opere Pubbliche della Regione Umbria, Enrico Melasecche, il Responsabile della Struttura territoriale dell'Umbria di ANAS SpA, Nicola Nibbi, il Professore ordinario di Pianificazione dei Sistemi di Trasporto presso l'Università Federico II di Napoli, Ennio Cascetta e il Vice Presidente ANCE Opere Pubbliche, Edoardo Bianchi. Le conclusioni saranno affidate al Sottosegretario di Stato del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Giancarlo Cancelleri.


(CIS) - Ancona, ott. – Sono 5 le imprese marchigiane che hanno partecipato a Dubai al GITEX. La TOWNET, impresa di Cagli, ha proposto una smartbox per micro sistemi ed impianti di telecomunicazione isolati. La smartbox della TOWNET è un esempio di come la soluzione ad un problema locale può riverlarsi vincente quando l'idea è adattabile ad altri contesti globali. TOWNET infatti ha cominciato sviluppando sistemi di connessione per sopperire, in aree interne del territorio regionale, all'assenza dei grandi gestori delle reti. L'esperienza ha messo in evidenza come in determinati contesti l'assenza di reti è spesso dovuta anche alla mancanza di infrastrutture che garantiscano la fornitura di energia. Ed è proprio qui che si inserisce l'innovazione sviluppata da Townet che è in grado di proporre soluzioni integrate che realizzino in un unico sistema conversione, stoccaggio e recupero energetico per micro sistemi isolati ed impianti di telecomunicazione. Da qui, il passo per sviluppare sistemi sempre più connessi e smart, negli spazi abitati, è breve. HCOMM SRL start up di Montegiorgio ha incantato il pubblico del GITEX presentando, in uno spazio appositamente allestito, proposte innovative di interior design attingendo, per l'occasione, dalla creatività di giovani artisti internazionali che hanno visto con grande stupore trasformare le loro creazioni in pareti animate di un ambiente di vita interno. La RNB4CULTURE SRL di Montecarotto ha avuto l'opportunità di mostrare ad un pubblico internazionale le soluzioni tecnologiche proposte da questa startup per portare all'attenzione del pubblico piccoli musei e siti meno conosciuti che si trovano in località meno note.  segue


(CIS) Perugia ott. - - E' stata riaperta oggi, giovedì 21 ottobre, la tratta principale di 4 Km del raccordo autostradale Terni-Orte. Ne ha dato notizia l'assessore regionale alle infrastrutture Enrico Melasecche. I lavori di risanamento profondo di entrambe le carreggiate dell'infrastruttura S.S. 675 "Umbro Laziale" (RATO) dal km 2+500 (fine viadotto Toano) al km 11+100 (innesto con S.S. 3 bis "Tiberina" S.G.C. E/45), per una spesa complessiva di circa 13 milioni di euro per circa 17 km complessivi di doppia corsia sono stati avviati nel mese di Luglio 2020. "Un intervento richiesto specificamente dalla Regione – ha sottolineato l'assessore Melasecche - per riqualificare il collegamento della città di Terni con la E45. Il progetto di questo tipo, fortemente innovativo, è la prima volta che viene realizzato su questa tratta". Elaborato secondo i migliori nuovi standard per riciclare i materiali esistenti e ridurre al minimo la produzione di rifiuti, ha previsto la ricostruzione della fondazione stradale per uno spessore di 35 cm e l'esecuzione della nuova pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso per altri 31 cm di cui 18 cm grazie al riciclaggio in sito del materiale fresato e soli 13 cm di conglomerato bituminoso vergine. Lo strato di usura è del tipo drenante, onde migliorare la sicurezza all'utenza stradale in caso di piogge. Tale progetto incrementa notevolmente la portanza e quindi la vita utile dell'infrastruttura che, per gli strati più in profondità, è stimata in circa 20 anni, 10 anni circa per il tappetino di usura, riducendo nel tempo la manutenzione ed i cantieri.  Successivamente saranno necessari soltanto modesti interventi nel solo piano superficiale. Per quanto riguarda la carreggiata Nord, in direzione Spoleto, lo scorso anno sono stati eseguiti i lavori nella carreggiata Nord riuscendo a completare a Dicembre 2020 il tratto dal km 11+100 al km 6+000. Nei mesi invernali, a causa delle condizioni metereologiche sfavorevoli i lavori sono rimasti sospesi rimuovendo così ogni sacrificio per l'utenza causata dal cantiere.  segue


(CIS) – Ancona, ott. - Continua l'attività di supporto della Regione alle start-up marchigiane ad alta intensità di conoscenza. Cinque di queste parteciperanno, dal 17 al 20 ottobre, al "Gitex Future Stars" di Dubai, all'interno della "GITEX Technology Week", l'evento tecnologico più grande e importante nell'area Medio Oriente, Africa e Sud Asia (MENA), che attrae pubblico specializzato proveniente da tutto il mondo. La "Gitex Future Stars", in particolare, è dedicata alle start-up e PMI innovative del settore ICT - Internet of Things, AI, Big Data, Cloud Computing, realtà virtuale e aumentata e Cyber Security, Smart Cities, Smart Mobility e Agritech. "Le cinque startup – ha spiegato il vicepresidente e assessore alle Attività produttive, Mirco Carloni - sono state rigorosamente selezionate dal comitato preposto all'interno dell'ente organizzativo e la vetrina che la manifestazione offre sarà un'importante occasione di visibilità ma anche di scambi e di crescita per le startup marchigiane che avranno così la possibilità di trovare partner, investitori e venture capitalist nel settore delle nuove tecnologie, un comparto considerato strategico per le Marche. E la Regione -  sottolinea una nota - supporta in questo percorso di crescita la comunità delle start up: da una parte attraverso la specifica legge a loro dedicata, dall'altra attraverso il bando volto a sostenere l'avvio e il consolidamento delle start-up innovative scaduto il 20 settembre con la partecipazione di 74 domande; infine, attraverso la manifestazione SMAU Milano dove, con la Camera di Commercio delle Marche, la Regione ha consentito a 20 startup di essere presenti".  segue


(CIS) – Perugia ott. - - La Giunta regionale dell'Umbria, nella seduta odierna, ha deliberato gli incarichi riguardanti l'Arpal (Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro). Presidente è stato nominato Stefano Giubboni, nato a Perugia nel 1966, avvocato e professore ordinario di Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Ateneo perugino. Tra i suoi incarichi, segretario della sezione italiana dell'Istituto Europeo di Sicurezza Sociale, presidente umbro del Centro nazionale studi del diritto del lavoro "Domenico Napoletano", membro del comitato scientifico dell'Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa, già membro e vicepresidente dell'Agi (Avvocati giuslavoratori italiani) dell'Umbria. Numerose le sue pubblicazioni e i suoi interventi come relatore in convegni nazionali ed internazionali. Membro del Cda è stata nominata Anita Gentile, nata 1978, perugina, laureata in Scienze dell'Amministrazione e Consulenza del Lavoro all'Università di Torino. È vicepresidente umbra dell'Associazione Nazionale per l'Industria e Terziario e si è occupata a lungo di strategie di marketing e di valutazione dipendenti in campo alberghiero. In precedenza ha accumulato diverse esperienze come consulente del lavoro.  segue


(CIS) – Ancona/Bruxelles ott. - Primo impegno a Bruxelles per l'assessore regionale alla Ricostruzione e Trasporti delle Marche, Guido Castelli recentemente nominato componente del Comitato europeo delle Regioni come membro permanente della delegazione italiana. Castelli ha svolto, infatti, il suo intervento nell'ambito della Settimana Europea delle regioni e delle città, l'evento annuale dedicato alla politica regionale, organizzato ogni anno a Bruxelles. Un appuntamento che è diventato una piattaforma di comunicazione e di networking unica, che riunisce regioni e città di tutta Europa - spiega una nota - attraverso i relativi rappresentanti politici, funzionari, esperti e accademici. Castelli ha parlato della strategia della Regione Marche rispetto alle nuove politiche europee per promuovere e finanziare la doppia transizione del Green Deal e Next Generation EU. Sottolineando dapprima l'importanza che il Green Deal ha in questa legislatura, l'assessore ha ribadito che "una delle priorità di questo governo regionale è quella della ricostruzione post-sisma come progetto di attuazione di queste politiche. Nella Regione Marche, la programmazione 2014-2020 ha destinato alla transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio 116 milioni di euro, di cui 58 milioni di risorse straordinarie sono stati investiti nelle aree colpite dal sisma. A queste poi vanno aggiunte le risorse utilizzate dalle imprese in progetti di ricerca innovativi rivolti a diminuire l'impatto ambientale dei propri processi produttivi."  segue


(CIS)- Perugia ott. - Un nuovo corso che prova a contrastare la disoccupazione, una nuova possibilità di collegamento con le aziende del settore alimentare che Università dei Sapori, ente formativo di Confcommercio, mette a disposizione per i disoccupati e inoccupati. Al via infatti la selezione di 12 allievi per il corso gratuito per Addetto alla Pescheria, per entrare nel mondo del lavoro professionale con nuove competenze. Sono aperte le iscrizioni alle selezioni per partecipare al percorso formativo finanziato per Addetto alla Pescheria, corso con inizio previsto nel mese di dicembre che risponde all'Avviso pubblico SKILLS proposto da ARPAL UMBRIA per favorire l'inserimento lavorativo delle persone in cerca di occupazione attraverso la qualificazione professionale. L'obiettivo del corso quindi è quello di formare personale in grado di operare all'interno del reparto specifico della Pescheria della grande distribuzione e al dettaglio, non solo per quanto concerne il processo di lavorazione delle materie prime, ma anche investendo su nuove competenze per aggiornare e rafforzare i processi di riorganizzazione del sistema dei servizi di distribuzione commerciale, punto nevralgico per la ripresa economica umbra. Il corso per Addetto alla Pescheria è composto da 256 ore di aula e laboratorio pratico e da una seconda fase di Tirocinio della durata di 4 mesi presso aziende selezionate del settore della distribuzione alimentare, tirocinio retribuito con un'indennità pari a 600,00 euro mensili. segue


(CIS) – Perugia ott. - – Accedere ai fondi europei per contrastare il cambiamento climatico ed investire nella transizione verde dell'economia. Il tema sarà al centro dell'infoday LIFE 2021 – 2027 on line lunedì 18 ottobre (iscrizioni entro il 15 cm), promosso da Regione Umbria, Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica e Seu Servizio Europa. Obiettivo del programma LIFE, programma europeo di riferimento nel settore ambientale, è favorire il passaggio ad un'economia sostenibile e circolare al fine di tutelare, ripristinare e migliorare la qualità dell'ambiente e preservare la biodiversità. Ingenti le risorse stanziate dalla Commissione europea a sostegno di un'economia sempre più efficiente, basata – spiega una nota - sulle energie rinnovabili e resiliente ai cambiamenti climatici. L'allocazione finanziaria per attuare il programma è fissata a 5,4 miliardi di euro per il periodo 2021 - 2027. Il webinar, lunedì mattina, sarà aperto dall'Amministratore Unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica e SEU Servizio Europa, e dal Dirigente del Servizio Pianificazione e coordinamento Fondi europei e nazionali della Regione Umbria. Strategia e strumenti di finanziamento del Programma Life 2021 – 2027 saranno approfonditi da Angelo Salsi, Head of Department, Natural resources, climate, sustainable blue economy and clean energy European Climate, Infrastructure and Environment Executive Agency, CINEA. segue

<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>
Pagina 20 di 419

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information