City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Economia
Giovedì 29 Dicembre 2011 14:14

Borsa: segno + a Milano

(CIS) - Milano 29 dic. - Borsa- Milano in leggera crescita. Da stamane, all'apertura, l'indice di borsa si e' attestato sul segno +, altalenante, fermandosi alle 12, su un + 0,02.

(CIS) - Roma dic. - La campagna promossa dalla Commissione Europea per la sicurezza dei giocattoli ha preso il via anche in Italia nel corso di queste festività natalizie: se ne parlera' nella domenica di Capodanno, primo gennaio, a "RegionEuropa" il settimanale della Tgr a cura del vice direttore dei tg regionali della Rai Dario Carella in onda dalle 11,40 a mezzogiorno su Rai Tre. Il reportage di Antonio Silvestri - spiega una nota - illustra la guida con i consigli e gli accorgimenti per genitori e bambini per fare i acquisti di regali in maniera tranquilla e sicura, ospitando i vice presidenti italiani del Parlamento Europeo Gianni Pittella e Roberta Angelilli ed il vice presidente della commissione Antonio Tajani. La guida segnala fra gli accorgimenti da seguire nell'acquisto, la verifica del marchio CE ,ovvero fatto nell'Unione Europea, e l'adeguatezza del giocattolo all'età del bambino.

(ASCA) - Roma, dic - Dei circa 10 milioni di chili di lenticchie consumate chiamate a portar fortuna sulle tavole del Capodanno degli italiani piu' di nove su dieci sono straniere. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione delle feste di fine anno dalla quale si evidenzia che in Italia sono state prodotte appena 1,56 milioni di chili su 1948 ettari di terreno secondo i dati Istat 2011. SEGUE

(ASCA) - Roma, dic - I commissari straordinari del Gruppo Antonio Merloni di Fabriano comunicano che con l'assistenza di Mediobanca, e' stata perfezionata la cessione della Antonio Merloni spa in amministrazione straordinaria a J&P Industries, societa' facente capo all'imprenditore Giovanni Porcarelli. La cessione, si legge in una nota, garantira' l'assorbimento di settecento unita' lavorative per un periodo non inferiore a quattro anni. ''L'operazione - conclude la nota - completa il quadro delle cessioni dei rami industriali del gruppo, che hanno consentito la salvaguardia di piu' di 1400 posti di lavoro''.

 

(ASCA) - Roma, 28 dic - Rimbalzo fallito per Piazza Affari che archivia la seduta in flessione. L'indice Ftse Mib ha terminato a 14.796 punti (-0,85%). In calo anche le altre borse europee con Francoforte scesa del 2%. La giornata e' stata piuttosto altalenante e caratterizzata da volumi contenuti in linea con il periodo di fine anno. Dopo l'esito positivo dell'asta dei Bot semestrali, i tassi sono scesi dal 6,50% al 3,25%, il mercato si e' mosso in acquisto verso i titoli bancari. Nel pomeriggio con lo spread Btp-Bund in risalita a 516 punti, lo scenario e' decisamente peggiorato.  segue

(ASCA) - Roma, 28 dic - Spagna in rimonta e Italia in retromarcia. E' quanto dicono i mercati del debito pubblico. Lo spread Btp-Bund e' salito a 511 punti, quello tra i Bonos spagnoli e il Bund e' invece sceso a 325 punti. Cosi' lo spread Btp-Bonos si e' allargato a 186 punti. Dall'introduzione dell'euro, mai cosi' male per l'Italia rispetto alla Spagna.

(ASCA)- Roma, 28 dic - Lo spread Btp-Bund dopo essere sceso fino a 482 punti sulla scia dell'esito positivo dell'asta dei Bot e dei Ctz, ha invertito la rotta riportando i tassi di interesse sui Btp decennali sopra il 7% e lo spread con il Bund a 510 punti.

Mercoledì 28 Dicembre 2011 18:47

Borsa: Milano chiude in ribasso

Borsa: chiude in ribasso. Ftse All -0,75%, Ftse Mib -0,85%. (ASCA)

- Roma, 28 dic - La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in ribasso, negativi i principali indici: Ftse All -0,75%, Ftse Mib -0,85%.

(AGI) - Roma - Il ministero dell'Economia ha assegnato tutti i 9 miliardi di bot a sei mesi messi all'asta oggi, il rendimento e' crollato al 3,251% dal 6,504% dell'asta precedente.Le richieste sono state pari a 15,215 miliardi. Assegnati anche Ctz a due anni per 1,733 miliardi, il rendimento e' sceso al 4,853% dal 7,814% dell'asta precedente.

(ASCA) – Ancona – "E' stato avviato un notevole piano di sviluppo del sistema dei servizi pubblici per l'impiego che troverà nel nuovo Masterplan un punto di riferimento fondamentale oltre che le indicazioni strategiche di policy". Cosi' l'assessore al Lavoro e Formazione della Regione Marche, Marco Luchetti, ha commentato l'approvazione da parte della Giunta regionale, su proposta, del nuovo Masterplan 2010-2013 dei servizi per l'impiego. Il documento e' finalizzato a fornire servizi più mirati anche alle situazioni di fragilità, snellire le procedure, uniformare le attività in base all'evoluzione della normativa nazionale e comunitaria.

<< Inizio < Prec. 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 Succ. > Fine >>
Pagina 407 di 419

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information