City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Economia

(ASCA) - Roma, 6 dic - La rilevazione delle 16, vede la Borsa Italiana in leggera flessione dopo il buon saldo positivo di ieri. Milano -0,54; Londra-0,02; Parigi -0,48, Francoforte -1,06% , Zurigo +0,60, Amsterdam +0,02, Madrid - 0,21%.

(ASCA) - Roma - ''Con il passaggio dall'Ici all'Imu al crescere del livello di reddito dei proprietari di seconda casa, il divario tra il futuro sistema di tassazione e quello attuale tendera' a diminuire. Per i proprietari con redditi oltre i 100.000 euro, l'Imu diventera' addirittura piu' vantaggiosa dell'Ici''. E' quanto fa sapere la Cgia di Mestre in una nota. ''Nonostante le novita' introdotte dal Governo Monti che prevedono l'aumento del 60% delle rendite catastali sulle abitazioni, la nuova tassazione sulle seconde case - prosegue la Cgia - premiera' i ricchi, o quantomeno coloro che dichiarano un reddito annuo superiore ai 100.000 euro.

Martedì 06 Dicembre 2011 15:44

CRISI: Spread in lieve rialzo a 382 punti

(ASCA) - Roma - Spread in lieve aumento in avvio dei mercati europei. Il differenziale tra Btp e bund si porta a 382 punti con una crescita di 7 punti rispetto alla chisura di ieri. In lieve aumento anche lo spread della Spagna che resta comunque sotto la soglia dei 300 punti.

(UJ.com) PERUGIA - Una Manovra socialmente squilibrata e, per questo,economicamente depressiva. Come Federconsumatori troviamo sbagliato,in primo luogo,il blocco dell'indicizzazioni delle pensioni,soprattutto in una fase come l'attuale,in cui si assiste ad una crescita fortissima dell'inflazione,che risulterà ulteriormente incrementata dal nuovo aumento IVA. Giudichiamo insufficiente,poi,l'intervento sui capitali "scudati". E' irrisorio l'aumento della tassazione dell'1,5%,sarebbe stato necessario portarla complessivamente almeno al 10%.

(ASCA) - Roma - Si prospetta un 2012 negativo in termini di Pil e consumi. A sostenerlo e' il Centro Studi di Confcommercio che stima, per il 2012, un calo del Pil dello 0,6% mentre i consumi scenderanno dello 0,3%. Nel 2013 il Pil segnera' +0,4% e i consumi saranno in crescita dello 0,3%.

(ASCA - CIS) - Roma - L'obiettivo, manco a dirlo, e' fare presto. E allora, evitare il consueto ingolfamento di emendamenti, attraverso magari piccole modifiche concordate con i partiti che appoggiano il suo governo - mantenendo i saldi invariati - per blindare poi la manovra in Aula con il voto di fiducia. Potrebbe essere questo il percorso che Mario Monti ha intenzione di seguire per arrivare prima di Natale alla conversione in legge del decreto approvato domenica sera in Consiglio dei ministri. Una road-map che prevede dunque un lavoro di mediazione in Commissione bilancio, a partire da domani, quando dovrebbe arrivare il provvedimento - al momento e' al vaglio del Quirinale - per garantire un'approvazione senza scossoni, la prossima settimana, da parte dell'Assemblea di Montecitorio, prima del disco verde definitivo di Palazzo Madama.

Martedì 06 Dicembre 2011 14:55

Borsa in calo a matà seduta, FTSE MIB -0, 34%

(AGI) Milano - Mercato azionario in calo a meta' seduta, in linea con l'Europa dopo che Standard & Poor's ieri ha comunicato di aver messo sotto osservazione il rating di 15 paesi. Borsa volatile, con avvio negativo, rialzo e poi nuova ricaduta, ma senza gravi perdite, segno che la notizia e' stata tutto sommato assorbita; sotto controllo lo spread. L'indice Ftse Mib segna un -0,46%, a 15.853 punti, All Share -0,42%.

(ASCA) - Roma, 5 dic - La manovra targata Mario Monti passa il primo esame dei mercati finanziari. Un aiuto e' arrivato anche dal vertice franco-tedesco, dove il presidente francese Nicholas Sarkozy e la cancelliera tedesca Angela Merkel hanno rilanciato la proposta la modifica ai trattati dell'Unione europea, entro marzo, che dovrebbe aumentare la sorveglianza sui bilanci pubblici nazionali e le capacita' di intervento del fondo-salva stati europeo e, forse, della Bce a sostegno del mercato dei titoli di stato. segue

(ASCA) - Roma, 5 dic - L'88% delle aziende italiane e' interessato a investire in pubblicita' alternativa. Lo rivela un recente sondaggio di ADICO (Associazione Direttori Commerciali, Marketing e Vendite) secondo cui le imprese ritengono importanti le molteplici occasioni 'alternative' che si presentano per attrarre l'attenzione del consumatore: dai video in metropolitana, alle maniglie dei mezzi pubblici fino alle strisce dei parcheggi, dai sellini delle biciclette al posacenere fuori dai locali. Solo il 34% delle aziende intervistate ha pero' - si legge in una nota - gia' utilizzato i canali alternativi di pubblicita'; piu' del 50% invece non ci aveva ancora pensato ma ora ne considera l'utilita'.

(ASCA/CIS) - Roma, 5 dic - Il presidente del consiglio, Mario Monti, in Senato ha illustrato la manovra economica varata ieri dal Consighlio dei ministri e presentata gia' stamane alla Camera. Monti ha iniziato il suo intervento porgendo un ''vivissimo, sentito ringraziamento al presidente Schifani che mi ha assistito e guidato nella mia introduzione alla vita 'tecnica' che sono stato chiamato a condurre in Parlamento'' e alla staff della Segreteria generale.  segue

<< Inizio < Prec. 421 422 423 424 425 426 427 428 Succ. > Fine >>
Pagina 423 di 428

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information